Siti
Il meglio del Web
Siti Dove Compro Passatempi Food
Navigare Facile Meteo Prestiti A portata di Mouse Risultati Calcio
Web Links


Studi Notarili
Il Sito dedicato agli Studi Notarili
-
Comproprietà
Portale dedicato alla comproprietà della quale si elencano le tipologie, le origini e la gestione della comproprietà tra i condomini.
-
Il Marchio
I marchi sono i simboli distintivi delle aziende, gli elementi riconoscibili per gli acquirenti. Cos'è un marchio, come si registra e cosa sono i marchi collettivi che tutelano prodotti di qualità.
-
Studi Notarili
Il ruolo del Notaio, le sue funzioni, come scegliere il Notaio a cui rivolgersi, le tariffe notarili ed informazioni sull'atto di compravendita di un immobile
-
Successioni
Sito dedicato alla successione che illustre le differenze tra i diversi tipi di successione.


Successioni ed Eredità

Gli Eredi Legittimi e Testamentari

La successione è materia notoriamente delicata, sia in ragione della complessità intrinseca sia dei possibili dissidi che possono nascere tra gli eredi legittimi o testamentari, qualora siano presenti.

Dove

Prima di pensare alla divisione dei beni sarebbe, infatti, saggio verificare l'esistenza di un testamento: nel caso in cui si rintracci un testamento olografo (scritto di suo pugno dal defunto) ci si può recare presso un notaio per la pubblicazione ed in caso contrario è opportuno contattare il notaio di fiducia del defunto o rivolgersi all'Archivio Notarile per verificare se esista o meno un atto riportante le ultime volontà, conservato presso uno studio notarile.

Qualora non si rintracci un testamento valido o comunque il defunto non abbia lasciato disposizioni per l'intero patrimonio, la divisione interessa i soli eredi legittimi: il coniuge, i figli naturali, i discendenti e gli ascendenti legittimi, i collaterali, i genitori ed i parenti fino al sesto grado. In fatto di successione esiste però un preciso ordine tra gli eredi per l'accesso alle quote ereditarie, basato sulla linea e sul grado di parentela, in merito al quale può fare chiarezza il notaio che si consulta in occasione di una successione.

Alcuni eredi legittimi hanno, inoltre, diritto a quote ereditarie anche nel caso in cui il defunto abbia lasciato un testamento che disponga diversamente. La legge riserva, infatti, quote del patrimonio al coniuge, ai figli (o ai loro eredi qualora siano premorti) ed ai genitori (qualora il defunto non avesse figli), con quote variabili a seconda del vincolo di parentela e del numero di eredi riservatari.

La materia è certamente complessa, senza peraltro dimenticare i rilevanti aspetti fiscali legati ad una successione e gli oneri gravanti sugli eredi che scelgono d'accettare l'eredità, ovvero il patrimonio del defunto e al contempo i suoi eventuali debiti. Anche in ragione di ciò in taluni casi è opportuno prendere in considerazione l'ipotesi di rinunciare all'eredità (attraverso un atto pubblico), magari dopo essersi consultati con un notaio che aiuti a tracciare un quadro chiaro dei vantaggi e degli svantaggi al fine di possedere gli strumenti utili a scegliere in maniera consapevole.

 

Navigare Facile
notarile.it

Gli Atti Notarili più comuni, l'atto di compravendita immobiliare, la donazione, i testamenti, le successioni e l'eredità.
Argomenti

Gli Atti Notarili
Atto di Donazione
Successioni ed Eredità